PROMOZIONE Villaggio - Busalla


PROMOZIONE: Prima giornata di Ritorno

L'augurio fatto su questi schermi alla fine della gara contro la Futura Genova, ovvero quello che si fosse disputata l'ultima partita qualitativamente mediocre per il Busalla a marchio SAR in concomitanza con l'ultima partita del girone d'andata, è suonato come la peggiore delle gufate.
Altresì il profetico commento di uno dei 10 convocati, che nello spogliatoio di Cogorno sentenziava, alla luce del poco esteticamente gradevole ambiente in cui la squadra
si trovava, "è impossibile perdere in un posto del genere", è risultato quantomeno lapidario: Nostradamus, lo chiameremo.
Senza volersi nascondere dietro a un dito i Blue Boars non stanno vivendo un ottimo momento, ed a cospetto di un Villaggio dello Sport gagliardo e senza timori reverenziali, gli uomini allenati da Zerbo incappano in una sconfitta tanto inaspettata quanto corretta, perché per quanto il metro arbitrale sia sembrato pericolosamente vicino ai colori di casa i levantini hanno fatto la loro onestissima partita dimostrando una crescita notevole rispetto alla partita di andata e meritando senza dubbio di mettersi in saccoccia i due punti.
Di contro gli scriviesi, apparsi contratti e poco brillanti, hanno pagato un break dei biancorossi nell'ultima frazione e non sono riusciti a rimanere aggrappati ad una partita che ha visto le due contendenti a contatto per tutta la durata della sfida; sintomatico che, quando si è avuta la possibilità di gestire il pallone del sorpasso nell'ultimo minuto di gioco, dopo due liberi sbagliati provocati col fallo sistematico al fine di recuperare il rimbalzo sia finito nelle mani degli attaccanti e non in quelle dei più numerosi difensori.

Per di più, piovendo sul più classico dei bagnati, l'infermeria che si era svuotata subito prima della sosta natalizia è tornata ad essere pericolosamente piena.

Ora testa alla partita di venerdì 7 contro Pontremoli, dove i ragazzi capitanati da Repetto affronteranno una delle due squadre ancora imbattute del girone, la prima che aveva condannato i buancoblu alla sconfitta durante questa temporada. 

L'invito ai tifosi per sospingere i ragazzi e rendere il palazzetto una torcida è quasi scontato!

 

Villaggio dello Sport - SAR Busalla 63-59 (16-19/31-34/45-44)

Busalla: Cavargna 2, Boccardo 2, Scala 10, Facci 9, Caruso 8, Repetto 7, Malerba 2, Padula 2, Guardiani, Mazzorana F. 17
Coach: Zerbo.





Articolo tratto da: ASD PALLACANESTRO BUSALLA - http://pallacanestrobusalla.it/
URL di riferimento: http://pallacanestrobusalla.it/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=1580591290