Nona Giornata


Vittoria meritata.....



In un freddo sabato di Dicembre , che doveva essere pieno di neve , mi trovo mio malgrado catapultato sulla panchina della serie D per indisponibilità dei due coach titolari.

Prima della partita chiedo aiuto al capitano Alessandro "NAO" Arcolao e al veterano di mille battaglie Gabriele "JACK" Giacomini in quanto a parte che il tifoso per questa squadra sino ad ora non avevo fatto altro.

Nello spogliatoio del pre partita gli animi sono quelli giusti , le parole non sono molte ma sono quelle che servono per unire i ragazzi contro la forte squadra di Spezia.

Pronti via e gli avversari ci assestano un parziale di 11 a 4 con 3 su 3 nelle triple che ci costringe a prendere un timeout per ragionarci su; i loro 2 lunghi ci fanno neri da linea dei 3 punti, decidiamo quindi di giocare difensivamente forte su di loro lasciando spazio alle penetrazioni ma evitando così di essere puniti da lontano.

Si rivela la mossa vincente, Arcolao e Boccardo si rivelano fondamentali in difesa , mi ricordano quando più di 10 anni fa',  da avversari mi facevano impazzire dalla panchina perchè mettevano i miei 92/93 in crisi nei campionati giovanili.

Rientriamo in partita in poco tempo con una difesa molto attenta e un po' di bei contropiedi , chiudiamo sotto il primo quarto di 1 punto frutto di una tripla della disperazione sulla sirena da distanza "siderale" !!

La difesa rende e così continuiamo su questo modulo di gioco anche per il secondo quarto e portiamo gli avversari a finire i 24 secondi per ben tre volte.

Negli spogliatoi gli animi sono carichi , notiamo con gran stupore di aver segnato 47 punti in 2 quarti , non succedeva da un po' , quindi raccogliamo le energie e rientriamo carichi come non mai pronti ad una reazione dei forti avversari.

La reazione di Spezia infatti non tarda ad arrivare , da sopra a 13 ci troviamo a sopra 6 , tutto sembra metterci in crisi ma , supportati da una panchina molto presente e da un pubblico fantastico che al grido di "NOI VOGLIAMO QUESTA VITTORIA " , iniziamo di nuovo a macinare gioco recuperando palloni in difesa e a capitalizzarli subito con dei canestri in fase offensiva frutto di un buon gioco di squadra freddo e ragionato senza fretta con grande lucidità. 

Nel ultimo quarto poi riusciamo a tenere sempre a debita distanza gli avversari giocando bene sino alla fine e vincendo stra-meritatamente una bella partita.

Devo dire che è stato facile stare in panchina , i ragazzi si sono gestiti molto bene e praticamente si sono vinti la partita da soli mettendo cuore e tecnica ma anche "follia" e fortuna dal primo all'ultimo minuto, in bocca al lupo a questo gruppo per il proseguo del campionato

Coach Marcone

 



Articolo tratto da: ASD PALLACANESTRO BUSALLA - http://pallacanestrobusalla.it/
URL di riferimento: http://pallacanestrobusalla.it/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=1512298809