Sconfitti all'overtime


Una bellissima prova d'orgoglio....



Sono partite come queste che premiano il duro lavoro dell'allenatore e che mi rendono orgoglioso di essere il coach di questa squadra.

Voglio esordire con questo pensiero , ma veniamo alla cronaca da cardiopalma......

La partita di sabato al Palazzetto di Sarissola inizia male , i molto fisici avversari dell'Aurora Chiavari ci fanno paura e in campo volano stoppate e tiri assurdi da parte nostra con il terrore di non arrivare nemmeno al tabellone.

Chiudiamo i primi due quarti con solo 15 punti a referto ed un passivo di 19, andiamo nello spogliatoio con le orecchie basse convinti di prendere una sonora batosta !!!

Dentro la nostra "tana" però scatta qualcosa: in maniera molto presuntuosa penso sia merito del mio discorso basato sulla voglia di riscatto e di giocare con il sorriso sulla bocca , ma anche con la bava alla bocca , carichi come molle per far vedere agli avversari che in campo ci siamo anche Noi !!!

Credo invece che il merito sia di ognuno di loro , del gruppo unito e compatto , che incita ogni compagno quando entra in campo e che mette tutto se stesso al servizio della squadra.

Al rientro la musica in campo cambia , i ragazzi non hanno più paura degli avversari e cominciano a giocare come sanno, facendo contropiedi e piazzando dalla media distanza i tiri giusti , sprecando molte energie ma stando con il fiato sul collo agli avversari che perdono fiducia ad ogni minuto che passa.

Sembra di essere in uno di quei film sulle partite di basket nelle high school americane, la tensione è palpabile il grande pubblico incita i giocatori e fra vari capovolgimenti di fronte arriviamo ai supplementari sbagliando di poco il tiro finale che ci poteva regalare la meritata vittoria.

il supplementare è molto combattuto e come nei migliori film a 15 secondi dalla fine ci troviamo a tirare due liberi ancora sulla parità.

Andrea Costa mette il primo e sbaglia il secondo , siamo +1, gli avversari prendono il rimbalzo e vengono in attacco verso il nostro canestro, provano la tripla della disperazione e la mettono , mancano 3 secondi e li , lo devo ammettere .....è stato un mio errore....non ho avuto la lucidità di chiamare time-out per provare ad agganciare il pareggio...finisce con un tiro improbabile che chiude una partita ricca di emozioni e colpi di scena.

Ho già detto tutto e chiudo con un Buon Natale a tutti e come dice Riccardo...siamo un bel gruppo testa bassa e pedalare !!!!!

 

TABELLINO

SERRAMENTISTA BUSALLA - AURORA CHIAVARI 66-68 OT ( 5-14 , 10-20 , 24-12 , 22-15 , 5-7 )

BUSALLA: CANEPA 19, CELLETTI 15, FIRPO 10, COSTA 9, BERTULLA 8, PARODI L 2, LORI 2, SCIUTTI 1, PARODI M, CERNETKI, SANTAMARIA, MICCO



Articolo tratto da: ASD PALLACANESTRO BUSALLA - http://pallacanestrobusalla.it/
URL di riferimento: http://pallacanestrobusalla.it/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=1482064289